Mangia: “Banti? Non mi piacciono le polemiche. La Roma ha l’atteggiamento della grande squadra”

di Redazione, @forzaroma

Devis Mangia, ex tecnico di Palermo e degli azzurrini dell’Under 21 , è stato intervistato ai microfoni dell’emittente satellitare TeleRadioStereo. Ecco le sue dichiarazioni:

Torino-Roma, è un pareggio che fa discutere, qual’è il suo primo pensiero per commentare il match?

“Gli arbitri li vedevo lavorare da vicino e vi assicuro che è un compito non semplice. Le polemiche ci saranno sempre, ma non portano mai a crescita. Bisogna concentrarsi sulla partita, che è stata bellissima tra due belle squadre. Un pareggio a Torino non mi sembra niente di grave, ma bisogna solo elogiare la squadra giallorossa che sta avendo un ruolino di marcia importante.”

 

3 errori decisivi: su Pjanic, Benatia e su Maicon…è difficile rimanere lucidi?

“Gli errori fanno parte del gioco e del mestiere,  non mi piace parlare degli errori arbitrali, mi piace dare un’analisi tecnica.”

 

Giudizio sulla  reazione 

“Atteggiamento da grande squadra che vuole sempre ottenere il massimo, l’essere squadra è il grande risultato che ha ottenuto questo gruppo in questa stagione. Questa è la differenza vera nella Roma rispetto agli anni passati”

 

Avvicinate le inseguitrici, ora sotto di 3 punti…

“Tutte e tre stanno tenendo un ritmo notevole, sono tre grandissime squadre. Non sono convinto che sia una lotta a tre, ma in questo momento riguarda loro tre. Domenica non deciderà niente Juve-Napoli, non sarà decisivo.”

 

Hellas verona?

“Sta facendo un grandissimo campionato, è una squadra costruita bene, ha entusiasmo e bisogna solo fare complimenti a tutti, dall’allenatore alla società.”

 

Milan: Allegri è a forte rischio, traballa la sua panchina, così come Adriano Galliani. Devis Mangia è stato accostato alla panchina..

“Non ne sono a conoscenza. C’è una situazione di difficoltà ma sono certo che il Milan ha tutte le qualità per venirne fuori.”

 

Balotelli, qual’è la cura?

“Tutte le persone che danno giudizi su Balotelli senza averlo mai conosciuto o mai allenato fanno un errore. Io non lo conosco e non voglio dare giudizi su Mario.”

 

Florenzi decisivo in questa Roma

“Non avevo dubbi su Alessandro. Ha qualità importanti, non ha solo corsa, ha un atteggiamento sempre positivo, è un giocatore di alto livello, sono dettagli le posizioni che occupa nel campo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy