Mancini: “La convocazione in Nazionale passa dalle prestazioni con la Roma”

Il difensore giallorosso parla dopo la vittoria sulla Moldavia

di Redazione, @forzaroma

Novanta minuti in campo per Gianluca Mancini, nel 6-0 rifilato dalla Nazionale alla Moldavia. Il difensore della Roma, al termine del match, è intervenuto a “Rai Sport”. Queste le sue dichiarazioni: “Far parte di questa Nazionale è un privilegio, spero di rimanerci il più a lungo possibile. Dovrò fare buone prestazioni con la Roma: il mister le vedrà e mi convocherà. Nel club è diverso, lo vivi quotidianamente, in Nazionale ci si ritrova periodicamente. Però tutto passa dalle prestazioni nel club. Ho la fortuna di giocare sia a tre che a quattro, l’importante è adattarsi e capire cosa vuole il mister“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy