Manchester City, Hart: “La Roma? Wow. Ma possiamo ancora vincerle tutte”

Il portiere dei Citizens lancia la sfida ai giallorossi, prossimi avversari degli inglesi nel gruppo E di Champions League

di Marco Cantagalli, @CantagalliMarco

(di Marco Cantagalli) Il portiere inglese, Joe Hart, è stato uno dei migliori in campo nella gara di Champions League tra Bayern Monaco e Manchester City. 

Il giocatore ha commentato la sconfitta dei ‘Citizens’ all’Allianz Arena rilasciando importanti dichiarazioni sul gruppo E, formato anche dal CSKA Mosca e la Roma. Ecco le sue parole:

“Abbiamo ancora alcune gare molto difficili da affrontare, e ora dobbiamo giocare bene contro il CSKA e la Roma. Siamo sicuri di poter vincere il resto delle partite. La sconfitta contro i tedeschi? Abbiamo lottato duramente per tutto il match contro una buona squadra, lo sapevamo già. Sarebbe stato un pareggio meritato, se non fosse per il gol nel finale di Jérôme Boateng. Durante la gara abbiamo avuto buone chances e abbiamo lavorato bene in difesa.”

Come rivela il quotidiano britannico The Guardian, un giornalista nel post-partita ha fatto sapere il risultato roboante della Roma contro i russi al portiere del Manchester City, che ha risposto così: “La Roma ha vinto 5-1? Wow.” 

Anche Rubén Cousillas, l’assistente del tecnico Pellegrini, ha rilasciato significative dichiarazioni alla stampa inglese. Ecco le sue parole:

“Sicuramente siamo frustrati. Abbiamo fatto una buona partita e per la gente è stata una gara divertente. Avevamo di fronte due squadre che hanno cercato di vincere. Il gol subito al 90′ è stato frustrante. Ma è soltanto il primo match. Abbiamo appena iniziato, ma ci sono ancora molte partite e non dobbiamo essere troppo tristi. Siamo ancora in grado di diventare i primi nel gruppo. Naturalmente, non è bello iniziare con una sconfitta. Ma dipende da noi, la nostra squadra – peraltro – è molto forte in casa. E ‘un gruppo molto difficile, il nostro.  “

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy