Malagò: “Serie A a 16 squadre? La riforma dei campionati è la madre di tutte le battaglie”

Malagò: “Serie A a 16 squadre? La riforma dei campionati è la madre di tutte le battaglie”

Il presidente del Coni: “E’ chiaro che il sistema calcio non regge con il numero di squadre al quale ci siamo abituati anni fa”

di Redazione, @forzaroma

Prosegue il periodo di tumulti e riforme nel calcio italiano. Dopo il Var, la modifica dello statuto e della governance, l’introduzione delle seconde squadre e i diritti tv, al centro delle discussioni c’è la riforma del campionato con la Serie A a 16 squadre. “Mi sembra che tutti o quasi tutti i dirigenti sportivi del calcio degli ultimi anni sono sempre stati concordi nel dire che la madre di tutte le battaglie è la riforma dei campionati – ha detto Giovanni Malagò, come riporta l’Ansa -. Che si cominci dalla Serie A o dalla Serie B o dalle leghe minori non sta a me dirlo, però è chiaro che il sistema calcio è acclarato che non regge con il numero di squadre al quale ci siamo abituati anni fa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy