Maini: “Rendimento strepitoso della Roma. Ljajic? Solo sfortuna”

di finconsadmin

Giampiero Maini, ex centrocampista di Roma, Milan e Vicenza, ha fatto il punto sul campionato di Serie A dopo 12 giornate attraverso i microfoni diTuttomercatoweb.com:

Maini, iniziamo dalla Roma. Se l’aspettava un avvio di stagione del genere da parte dei giallorossi?
“Sfido chiunque a dire che si aspettavano un rendimento del genere. Questo inizio strepitoso ha stupito tutti, soprattutto per l’atteggiamento della squadra. C’è stato un cambiamento a livello di mentalità, di carattere e determinazione”.

I pareggi con Torino e Sassuolo sono da considerarsi passi falsi?
“Per la classifica sì, ma sotto l’aspetto del gioco la Roma ha dimostrato di esserci. Ha pagato la mancanza di attaccanti come Borriello, Destro, Gervinho e Totti. Quattro attaccanti in meno possono fare la differenza”.

Le critiche sono arrivate, invece, per Adem Ljajic.
“Non penso sia giusto parlare di giocatore incompiuto. Ha avuto tre o quattro situazioni importanti, poi ci sta di avere un pizzico di lucidità in meno. E’ stato sfortunato in un paio di circostanze”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy