L’urlo della Roma nel derby senza curve La Lazio si inchina a Dzeko e Gervinho

In un derby senza curve i giallorossi si rimettono al centro del villaggio portando a casa una vittoria nel derby vinta con la classe dei singoli ed il gioco di squadra

di Redazione, @forzaroma

In molti non sono andati all’evento ma ancora una volta la Roma è tornata al centro del villaggio. Per Luca Valdisseri de Il Corriere della Sera la Roma si è ripresa Roma grazie alla sua superiore qualità, che le ha permesso di ammortizzare le molte e non trascurabili assenze, oltre all’errore di Tagliavento che, male assistito da Manganelli, vede in area il fallo di Gentiletti su Dzeko, che è invece appena fuori. Certo lo sbaglio sul penalty non è un trascurabile dettaglio quanto, però, non lo possono essere considerati i falli da espulsione prima di Gentiletti e poi di Lulic nel corso della partita.
La gara la vince Garcia, che aggiorna così il suo score da stracittadina con  tre vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta. Si è dovuto inventare un centrocampo  ma ha affrontato la gara con grande personalità; ha rivitalizzato Gervinho  e sta ottenendo da Dzeko una partecipazione mostruosa al gioco di squadra; sta  facendo crescere Ruediger all’ombra di Manolas, che si sta dimostrando uno dei centrali difensivi migliori d’Europa. Per contro è logico che la partita l’abbia persa Pioli. Non ha funzionato il 4-1-4-1 con Lulic intermedio di sinistra a centrocampo e non esterno ma, soprattutto, è stata suicida la scelta di lasciare fuori il talentuoso Keita che, entrato a metà ripresa, ha messo in difficoltà quasi da solo la difesa della Roma. La Lazio è  alla terza sconfitta consecutiva e, oltre a maledire Tagliavento, dovrebbe fare una seria analisi di quello che non funziona.
La Roma aveva sempre subito gol in campionato mantenendo la porta inviolata solo con il Frosinone ma ci è riuscita anche ieri e, al di là delle battute maligne dei tifosi giallorossi, è stata una chiave della partita. La Roma ha giocato con personalità e la Lazio ne ha avuta poca e tutto sommato il risultato si è visto sul campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy