Lucescu: “La personalità di Under è anche merito di Di Francesco, ma ci vuole calma”

Il ct della Turchia parla del talento giallorosso: “Spero continui a crescere personalmente e tatticamente. A gennaio il mister mi ha assicurato che le voci su una cessione erano solo speculazioni”

di Redazione, @forzaroma

Prima il problema al ginocchio, poi il gran gol: Cengiz Under ha stupito ancora, stavolta con la maglia della nazionale. L’esterno classe ’97 si sta mettendo in mostra in questi ultimi mesi con gol e prestazioni convincenti: “Dobbiamo però essere calmi e pazienti, soprattutto perché è giovane”. A richiamare tutti all’ordine è proprio il ct della Turchia Mircea Lucescu, intervenuto a RMC Sport: “Inoltre, aspetto che non viene sottolineato, è un giocatore molto socievole e questo permette a lui di ambientarsi con la squadra e i compagni – aggiunge l’ex allenatore dello Shakhtar Donetsk – . Ha rapidità, forza fisica e personalità per cercare le giocate difficili e il tiro in porta. Questo grazie anche a Di Francesco, che non ha avuto paura a metterlo in campo e che gli ha dato i consigli giusti. Quando si parlava della partenza di Cengiz in prestito a gennaio ci siamo sentiti con Eusebio e lui mi ha assicurato che erano tutte speculazioni dei giornali. Spero continui a crescere personalmente e tatticamente”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy