Losi: “Squadra senza idee. Se non si inventa niente Totti…”

Giacomo Losi, bandiera della Roma, ha rilasciato dichiarazioni sul momento della squadra giallorossa

di Redazione, @forzaroma

Delusione e tristezza. Questo traspare delle parole di Giacomo Losi, una delle grandi bandiere romaniste, mentre risponde a delle domande sul momento difficile di Garcia e della squadra giallorossa. “Pensavamo alla squadra dell’anno scorso, che pareva destinata a vincere qualcosa. Però non è avvenuto e ci dispiace a tutti: ultimamente, poi, si sta esprimendo in modo incomprensibile. Non capisco questo cambiamento nel modo di giocare, di interpretare la partita. Sembrano fermi e senza idee, non c’è nessuno che si propone; se non si inventa qualcosa Totti, non succede mai niente. Mi pare strano, non vorrei che fosse crollato il castello meraviglioso che stavano costruendo” queste le parole rilasciate a tuttomercatoweb.

Continua l’analisi del momento, cercando di trovare un “colpevole”: “Molti parlano della preparazione ma non ci credo. Altri dell’allenatore, ma io credo che sia responsabilità dei giocatori. Chi deve cambiare il volto alla partita non c’è. Inutile tenere il pallone a centrocampo se poi non tiri, mi pare strano perché non avveniva prima quando sbagliavi sì delle occasioni ma ora non lo fai più”. Conclude lanciando uno sguardo alla classifica:Se andiamo avanti così, credo sia a rischio. Le altre, pur piano, stanno venendo su. Io amo questa squadra ma vederla così mi fa male. Mi ero illuso, speravo e pensavo di vincere qualcosa di importante.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy