Lorenzo Pellegrini: “Vogliamo vincere per dare continuità. Dispiace a tutti per l’addio di Strootman”

Le parole del centrocampista giallorosso a pochi minuti dal fischio d’inizio del match contro i nerazzurri di Gasperini

di Redazione, @forzaroma

La Roma torna all’Olimpico: questa sera alle 20.30 i giallorossi di Di Francesco scenderanno in campo per sfidare l’Atalanta nella seconda giornata di Serie A. A pochi minuti dal fischio d’inizio del match, il centrocampista romanista Lorenzo Pellegrini ha rilasciato alcune dichiarazioni.

PELLEGRINI A ROMA TV

Partita importante per dare continuità.
È la nostra prima in casa, con loro la vittoria manca un po’. Cercheremo di vincere per continuare il cammino.

Loro fisicamente sono più avanti.
Inizialmente potranno essere più lucidi, poi dovremo uscire perché abbiamo lavorato molto. Dobbiamo vincere per dare continuità alla prima vittoria e proseguire il cammino.

Bisogna rispondere a Juve e Napoli.
Siamo alla seconda ma vincere è sempre importante. Dobbiamo pensare a vincere noi, poi vedremo.

PELLEGRINI A SKY SPORT

“Sappiamo che l’Atalanta ha giocato più partite di noi e magari inizialmente possono stare un po’ meglio fisicamente. Noi giochiamo in casa, sappiamo cosa dobbiamo fare e conosciamo la nostra ofrza, dobbiamo fare la nostra partita per vincere la prima in casa”.

Cosa ti aspetti dopo la cessione di Strootman? Prevarrà l’amore per la Roma?
Non lo so, dispiace a tutti per Kevin. Al di là delle scelte, che non devo fare io, dispiace anche per il ragazzo che era uno di noi. Per questo dispiace, ma oggi abbiamo una partita importante. In questo momento abbiamo una cosa più importante a cui pensare, pensiamo a vincere la partita. Kevin rimarrà sempre un nostro amico, al di là del fatto che se ne sia andato.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. davide72 - 2 anni fa

    Detto da lui dopo aver visto la partita meglio se non avesse giocato proprio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy