Liverpool, Mané: “Non ci faremo spaventare dall’Olimpico, giocheremo come sempre”

L’attaccante dei Reds a 3 giorni dalla sfida con la Roma: “Il tifo giallorosso ha molta passione, ma credo che Anfield sia il numero uno al mondo. Li rispetteremo e scenderemo in campo dando il massimo”

di Redazione, @forzaroma

Roma-Liverpool si avvicina: mercoledì sera alle 20.45 le due squadre scenderanno sul campo dell’Olimpico per sfidarsi nella semifinale di ritorno di Champions League. A tra giorni dal match, l’attaccante dei Reds Sadio Mané ha rilasciato un’intervista sulle pagine del ‘Daily Mail‘. Ecco le sue dichiarazioni:

Adoro giocare con dei grandi calciatori come Salah e Firmino. Ci capiamo e cerchiamo di muoverci l’uno per l’altro. Onestamente è divertente. In campo siamo amici, non solo compagni di squadra. Il nostro grande segreto è che adoriamo scambiarci assist, cerchiamo di farlo sempre. Potete vederlo da soli: in campo voglio sempre dare la palla a Salah e Momo vuole fare lo stesso con me. Credo che questo ci renda una squadra migliore, perché l’ego non ha mai aiutato nessun club ad andare avanti”.

Siamo seri quando dobbiamo esserlo, ma credo che bisogna sempre divertirsi. Il calcio è il nostro lavoro e noi lo amiamo. Salah? Per me è qualcosa di incredibile. È sempre così, anche in allenamento: noi cerchiamo sempre di aiutarlo a segnare, anche perché è meglio per noi! Roma? Sarebbe stato meglio per noi se non avessimo subìto gol, ma fa parte del calcio accettare e concentrarsi sulla prossima partita come se nulla fosse accaduto. Il tifo della Roma ha molta passione, ma credo che Anfield sia il numero uno al mondo, quindi non penso che ci faremo spaventare. Li rispetteremo e cercheremo di giocare come sempre, dando il massimo“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy