Lippi: “Questa Roma è entusiasmante. Totti? Deve decidere lui il suo futuro”

“Se Totti vuole continuare a giocare, lo faccia, altrimenti decida lui il suo futuro. Uno come Francesco con la sua storia e con tutto quello che ha rappresentato e rappresenta per la Roma, deve poter decidere da solo il suo futuro”

di Redazione, @forzaroma

Marcello Lippi, ex commissario tecnico della Nazionale azzurra, ha rilasciato un’intervista nel corso del programma “Non è un paese per giovani” su Radio Due, soffermandosi anche sulla Roma e su Totti. Queste le sue dichiarazioni: “La Roma è entusiasmante, al di là dei risultati, per il comportamento della squadra, che sta facendo benissimo“.

C’è chi dice che se Spalletti fosse arrivato prima, la squadra avrebbe potuto lottare anche per lo scudetto.
Ci sono tanti se e ma nella vita, come nel calcio, ma non si vive di questi. Si vive di sostanza, di fatti, e ora questa dice che la Roma ha fatto sette vittorie così come altri hanno fatto strisce di vittorie ancor più lunghe”.

Totti?
Per l’affetto che ho per Francesco, dico che lui deve potere semplicemente fare quello che vuole. Se Totti vuole continuare a giocare, lo faccia, altrimenti decida lui il suo futuro. Uno come Francesco con la sua storia e con tutto quello che ha rappresentato e rappresenta per la Roma, deve poter decidere da solo il suo futuro”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy