L’ex ct lancia Reynolds: “Mi ricorda Alphonso Davies e Cafu, farà una grande carriera”

Queste le considerazioni di Omid Namazi: ”Può crescere e fare bene come McKennie alla Juve”

di Redazione, @forzaroma

Omid Namazi, ex allenatore delle nazionali giovanili statunitensi, è intervenuto ai microfoni di Teleradiostereo per raccontare la crescita e l’esplosione in Texas di Bryan Reynolds, sbarcato nelle ultime settimane nella Roma. Queste le sue dichiarazioni: “L’ho preso a 14-15 anni, giocava da ala, poi l’ho arretrato in difesa. Sfrutta molto la sua velocità, ha una grande fisicità, spesso ha giocato in un assetto a cinque, si trova bene in quella posizione, dove ha tutto il campo a disposizione. Bryan ha una grande tecnica, è molto bravo nei cross, nel prendere le decisioni corrette. Deve migliorare nella fase difensiva, perché il calcio italiano è diverso da quello americano. È un atleta straordinario, può fare bene e crescere come sta facendo McKennie nella Juve. Per caratteristiche ricorda Aphonso Davies, ma anche Cafu. Sono paragoni importanti, ma sono convinto che avrà una grande carriera“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy