Lazio, Mauri: “Totti è un grandissimo giocatore, è il simbolo dei tifosi giallorossi”

“Il derby è una partita particolare, è una sfida molto sentita, difficile da spiegare. Bisogna viverla per poterlo capire, è un match che si aspetta dall’estate. Si gioca per una città intera, è una partita unica”

di Redazione, @forzaroma

Il centrocampista della Lazio Stefano Mauri, protagonista dell’iniziativa “La Lazio nelle scuole” nell’istituto “Nelson Mandela”, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardo il derby tra i biancocelesti e la Roma in programma domenica prossima.

“Il derby è una partita particolare, è una sfida molto sentita, difficile da spiegare – riporta cittaceleste.it –. Bisogna viverla per poterlo capire, è un match che si aspetta dall’estate. Si gioca per una città intera, è una partita unica. La stracittadina più bella rimane però quella del 26 maggio. Rimarrà unica nella storia, per me alzare la Coppa da capitano è stata un’emozione indescrivibile”.

Mauri poi ha risposto anche a una domanda su Francesco Totti“Credo sia un grandissimo giocatore, questo è fuori dubbio. Qui a Roma è un simbolo per i tifosi giallorossi. Ripeto, grandissimo calciatore, ma rimane il capitano dell’altra squadra…quindi preferiamo altri giocatori”. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy