Lazio, Lotito infuriato con la squadra: “Vergogna, contro la Roma tirate fuori gli attributi”

“Dovete cambiare completante l’atteggiamento, dovete tirare fuori gli attributi. Abbiamo affrontato squadre più deboli che lo sanno fare e che tirano fuori tutto, voi non ci siete riusciti”

di Redazione, @forzaroma

All’indomani della pesante sconfitta della Lazio all’Olimpico contro il Milan, il patron biancoceleste Claudio Lotito si è presentato a Formello già di prima mattina tenendo a rapporto la squadra con un durissimo atto d’accusa che mira a risvegliare l’orgoglio del gruppo.

“E’ una vergogna l’ atteggiamento, contro il Milan che non mi è piaciuto per niente. Le qualità tecniche ci sono, le avete tutti quanti. Quello che non avete capito è che non vince l’individuo, ma il collettivo, dovete aiutare il compagno”, ha tuonato Lotito davanti allo staff tecnico, al direttore sportivo Tare ed alla squadra al gran completo.

Quindi il patron biancoceleste, secondo quanto riporta ‘Il Tempo’, ha proseguito: “Non è importante ciò che c’è scritto dietro la maglia, ma il simbolo che c’è davanti. Dovete cambiare completante l’atteggiamento, dovete tirare fuori gli attributi. Abbiamo affrontato squadre più deboli che lo sanno fare e che tirano fuori tutto, voi non ci siete riusciti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy