Lazio, domani riscaldamento con la maglia di Anna Frank. Inzaghi: “Colpa di poche mele marce”

Il tecnico biancoceleste: “Gli episodi di domenica siano ricondubili a poche mele marce. Ma è giusto che vengano fermamente condannati”

di Redazione, @forzaroma

“Domani la decisione del presidente Lotito è di far scendere in campo la Lazio con una maglia per il riscaldamento con l’immagine di Anna Frank, a testimonianza dell’impegno della società contro il razzismo e l’antisemitismo”. Questo l’annuncio del portavoce della Lazio Arturo Diaconale a margine della conferenza stampa di Inzaghi prima della sfida col Bologna. Anche lo stesso tecnico biancoceleste è stato interrogato sugli adesivi antisemiti apparsi in Curva Sud ad opera dei tifosi: “Penso che la Lazio intesa come società e anche tifosi, nella loro storia, abbia sempre messo in atto iniziative contro il razzismo. Anche questa volta è successo così. Credo che gli episodi di domenica siano ricondubili a poche mele marce. Ma è giusto che vengano fermamente condannati”.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy