Lazio, coreografia della Nord sulla nascita della Roma. Applausi ironici della Sud

Il derby comincia sugli spalti. I biancocelesti preparano immagini che raccontano la loro visione delle fusioni che hanno dato vita alla società giallorossa

di Redazione, @forzaroma

Il derby comincia sugli spalti. A pochi minuti dal fischio d’inizio della gara che può indirizzare la corsa Champions, le due tifoserie scoprono le loro carte e mettono sul piatto tutto ciò che hanno preparato.
I primi a farlo sono quelli della Lazio, che in curva Nord hanno cominciato ad esporre alcuni dei simboli delle squadre che avrebbero dato vita alla Roma. Dal 1900 al 1927, i biancocelesti raccontano la loro visione della nascita della società giallorossa.
I simboli hanno poi fatto spazio alla coreografia principale: cartoncini bianchi e celesti che fanno da sfondo alla scritta 1900 e all’aquila, simbolo della Lazio.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. noel - 3 anni fa

    27 anni di calcio della Podistica che non sono servite a nulla. Zero titoli – dovevano aspettare il 1958 per vincere una Coppa Italia. 58 anni di storia laziale al buoio completo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy