Lampard: “Crouch e Carroll nomi non da Chelsea. Con Dzeko sarebbe un’altra cosa”

L’ex capitano dei Blues ammonisce il club di Abramovich: “Se vuole trattenere Hazard e gli altri top player deve dimostrarsi ambizioso”

di Redazione, @forzaroma

Frank Lampard ci va giù pesante. La leggenda del Chelsea non sembra entusiasmato dai nomi che circolano intorno al club in questa sessione di mercato. Per l’ex capitano dei Blues, solo un nome potrebbe dimostrare a pieno le ambizioni di Abramovich: Edin Dzeko. Crouch e Carroll, infatti, per Lampard non sono altre che semplici alternative ai titolari. Ecco le sue parole a Standard Sports:

Se il Chelsea vuole trattenere Hazard e i suoi top player deve dimostrarsi ambizioso. Carroll e Crouch non sono quel genere di nomi su cui i Blues sono andati in passato. La sessione di gennaio, però, è complicata e Sanchez è stato già acquistato dal Manchester United. La maggior parte delle volte in questo periodo ti occorre qualche piccolo aggiustamento. Se si parla di Crouch o Carroll, si tratta di due riserve, ma con Dzeko sarebbe un’altra storia. E’ un ottimo giocatore, un attaccante completo con tutte le caratteristiche, sa anche tenere la palla. Gli investimenti pesanti arriveranno quest’estate. Adesso è molto facile dire che Crouch e Carroll non sono acquisti da Chelsea“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy