La Roma venerdì dalla Uefa per discutere del mancato pareggio di bilancio

La dirigenza giallorossa volerà a Nyon dove dovrà rispondere per non aver rispettato uno dei quattro parametri del Settlement Agreement concordati con il governo europeo del calcio

di Redazione, @forzaroma

La Roma a colloquio con la Uefa per discutere del break even role, ossia il mancato pareggio di bilancio del Fair Play finanziario. Secondo quanto appreso da Forzaroma.info, la dirigenza giallorossa venerdì 9 febbraio volerà a Nyon dove dovrà rispondere per non aver rispettato uno dei 4 parametri del Settlement Agreement sottoscritto con il governo europeo del calcio. Il club di Pallotta spiegherà le sue ragioni, sperando in una sanzione non troppo dura da parte del governo europeo del calcio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy