La Roma si schiera con Telethon nella battaglia contro le malattie genetiche rare

La società giallorossa, da sempre attenta alle opere di beneficenza, ha fatto incontrare alcuni bambini con Totti, Nainggolan, Dzeko e Spalletti

di Redazione, @forzaroma

La Roma si allaccia gli scarpini e scende in campo per la beneficenza. La società giallorossa, attraverso il suo profilo Twitter, ha affermato il suo impegno al fianco di Telethon per sostenere la ricerca per curare le malattie genetiche rare: “Anche la Roma risponde presente all’appello di Telethon Italia per la ricerca sulle malattie genetiche rare“. Totti, Nainggolan, Dzeko e Spalletti hanno accolto alcuni bambini che vivono sulla loro pelle una situazione difficile, nella speranza che si trovi un giorno una cura. Alcuni di loro non ha retto all’emozione e hanno abbracciato i loro beniamini.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy