La Roma scalda i motori, Pellegrini: “Resto”. Mertens costa 50 milioni, Peres saluta

Prima parte di giocatori a Villa Stuart per le visite, Dzeko e Strootman chiuderanno il giro di controlli lunedì. Di Francesco: “Con Ronaldo campionato più bello”. Incidente per Nainggolan, illeso

di Valerio Salviani, @vale_salviani
CalcioVisite Mediche Villa Stuart - RomaNella foto: Pellegrini

La Roma scalda i motori e si prepara per la nuova stagione. A Villa Stuart la prima parte di giocatori che saranno in ritiro ha svolto oggi le visite mediche. Tra i presenti anche Lorenzo Pellegrini che si è fermato fuori dalla clinica con i cronisti per una zona mista improvvisata, stile post partita. Tra le tante dichiarazioni Lorenzo fa vedere la voglia di Roma“La concorrenza non è un problema, resto e cercherò di migliorare” spiega, e aggiunge “per lo scudetto dobbiamo lavorare molto”. A Villa Stuart si è visto anche Di Francesco, che tra un autografo e una foto ha parlato del possibile arrivo di Ronaldo alla Juve“Renderebbe il campionato più bello”. Domani alle 10.30 il primo allenamento. Dzeko e Strootmanancora fuori Italia, saranno gli ultimi a sottoporsi a controlli, lunedì prossimo.

MERTENS SOGNO A META’ – In attesa di una bella sfoltita alla rosa (oltre gli esuberi e i nazionali in ritiro ci saranno 31 giocatori), a Trigoria c’è ancora la fame per pianificare un grande colpo. Con la suggestione Di Maria, che potrebbe clamorosamente arrivare al Napoli, la partenza di Mertens sarebbe possibile. Alla Roma il belga piace, ma per i partenopei il prezzo è alto. Per prendere l’attaccante servono infatti 50 milioni, 22 in più rispetto alla clausola, ormai scaduta, che lo avrebbe liberato a tempo debito. Su di lui c’è anche il Chelsea, in attesa di mettere Sarri in panchina. I giallorossi hanno parlato con l’entourage e continuano a pensarci. Intanto è arrivata dal Brasile l’ufficialità di Bruno Peres al San Paolo. Prestito fino al 2019 con diritto di riscatto. Per l’esterno un altro nome che continua a interessare è Forsberg. Un incontro per parlarne con il Lipsia è in programma al termine dei Mondiali. Partenti anche Antonucci, che piace al Pescara, Capradossi e Valeau seguiti dall’Ascoli. Su Defrel è derby della lanterna, con la Samp favorita, ma occhio alle sirene inglesi di Watford e Crystal Palace.

ALTRE – Paura per l’ex giallorosso Nainggolan, che con la sua Ferrari è stato vittima di un incidente in autostrada mentre raggiungeva Milano. Per fortuna nessuna conseguenza per il Ninja, che ieri era stato a Trigoria anche per ritirare 10 maglie con il suo nome consegnategli dalla Roma. Justin Kluivert annuncia che avrà la maglia numero 34. Un bel gesto in onore dell’amico ed ex compagno Appie Nouri, che a causa di un’aritimia cardiaca è subito gravi danno cerebrali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy