La Roma ricorda Willy, ucciso a Colleferro: “Sognava di vestire questa maglia. Riposa in pace, Romanista” – FOTO

Il ragazzo era una promessa della sua squadra a Paliano, da grande sarebbe voluto diventare cuoco

di Redazione, @forzaroma

“Willy Monteiro Duarte sognava di poter indossare un giorno la maglia della sua amata AS Roma. Questo sogno è stato spezzato la notte scorsa, nel modo più tragico e brutale possibile. I nostri pensieri vanno alla famiglia e agli amici di Willy. Riposa in pace, Romanista”. Con queste parole la società giallorossa si stringe intorno alla famiglia del giovane 21enne Willy Monteiro Duarte, rimasto vittima di un pestaggio a Colleferro portata avanti da quattro aggressori, ora arrestati con l’accusa di omicidio preterintenzionale.

Willy, che da grande sarebbe voluto diventare cuoco, teneva il suo sogno nel cassetto come tanti giovani della sua stessa età: vestire da calciatore professionista la maglia della Roma. Era un grande tifoso dei colori giallorossi ed era ritenuto dai suoi compagni l’anima della squadra (un team locale di Paliano).

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy