La Roma non si adegua all’Opa

Lontani gli 0,01165 euro per azione che Dan Friedkin aveva messo sul piatto per arrivare al cento per cento del controllo della società

di Redazione, @forzaroma

La Roma ha chiuso la giornata di ieri in Borsa in rialzo del 4,78% a 0,38 euro. Un valore che, come riporta Milano-Finanza, si allontana sempre di più dagli 0,01165 euro per azione che Dan Friedkin aveva messo sul piatto per l’OPA residuale per arrivare al 100% delle azioni e delistare così il club. Un andamento che secondo alcuni investitori porterà a un possibile ritocco verso l’alto dell’offerta da parte dell’azionista di controllo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy