La Roma non batte Ballardini dal derby del 6 dicembre 2009

di finconsadmin

(di Alessio Nardo) Tre punti per proseguire la rincorsa all?Europa. La Roma domenica sera ospiter? il Genoa all?Olimpico, con il vantaggio di conoscere gi? i risultati di Milan-Lazio, Catania-Inter e Fiorentina-Chievo. C?? la concreta possibilit? di limare il gap da chi ? davanti e bisogna sfruttarla. Il bilancio complessivo delle 46 sfide interne in Serie A con i liguri recita 32 vittorie, 6 pareggi ed 8 sconfitte. 87 i gol fatti, 26 quelli subiti.

 

La sfida casalinga contro i rossobl? ? tradizionalmente favorevole. Dal 2007, anno in cui il Genoa ? tornato in A dopo dodici stagioni di purgatorio tra B e C, la Roma ha sempre ottenuto il bottino pieno, realizzando dodici gol e subendone appena tre. La striscia positiva (non ancora interrotta) ? di sei vittorie consecutive, contemplando anche il 3-0 del campionato 1994-1995. L?ultimo successo risale ovviamente alla scorsa stagione: 19 marzo 2012, 1-0 con gol partita di Pablo Daniel Osvaldo. La X non esce in schedina da oltre 19 anni: 9 gennaio 1994, vantaggio ligure di Skuhravy al 39? e pari di Massimiliano Cappioli al 62?. Da undici confronti diretti il Grifo non batte la Roma all?Olimpico. L?ultimo exploit genoano risale addirittura a ventitre anni fa: 17 gennaio 1990, guizzo decisivo dell?uruguaiano Carlos ?Pato? Aguilera.

 

Il successo pi? largo di sempre ? il 6-0 del 10 gennaio 1932 (doppiette di Fasanelli e Volk, reti di Costantino e Bodini), mentre le batoste pi? pesanti sono i due 1-3 del 15 gennaio 1933 (vantaggio romanista di Volk, rimonta ospite firmata da Esposito, Sala e Stabile) e del 9 gennaio 1938 (reti genoane di Arcari, Barsanti e Bigogno, sigillo giallorosso di Michelini). Domenica sera, la Roma ritrover? una vecchia maledizione, Davide Ballardini. Il tecnico romagnolo, in sette precedenti con i capitolini, ha rimediato tre vittorie, due pareggi e due sconfitte. Il suo ultimo ko con la Roma risale al derby del 6 dicembre 2009, deciso da un lampo di Marco Cassetti al 79′. Per Aurelio Andreazzoli sar? la quarta gara in Serie A da allenatore, seconda all’Olimpico. Il bilancio, fin qui, ? di sei punti in tre partite.

 

GLI EX – Ben sei: quattro sul versante genoano, due all?ombra del Colosseo. Tra i rossobl? spicca una folta colonia di prodotti del settore giovanile di Trigoria: Cesare Bovo (37 presenze e un gol nella stagione 2005-2006), Damiano Ferronetti (una presenza nel 2002-2003) e Andrea Bertolacci (zero apparizioni ufficiali in prima squadra). L?ex pi? temuto ? per? un altro, Marco Borriello, giallorosso da agosto 2010 a dicembre 2011, 54 partite e 17 reti complessive. Sul fronte romanista troviamo Panagiotis Tachtsidis (sotto contratto col Genoa dal 2010 al 2012 ma sempre ceduto in prestito altrove) e Mattia Destro (tre reti in 18 presenze sotto la Lanterna nella stagione 2010-2011).

 

PRECEDENTI IN SERIE A DAL ?90 AD OGGI
1989-1990: Roma-Genoa 0-1
1990-1991: Roma-Genoa 3-1 (Giannini, Di Mauro, Voeller)
1991-1992: Roma-Genoa 0-0
1992-1993: Roma-Genoa 3-0 (Carnevale, Hassler, Carnevale)
1993-1994: Roma-Genoa 1-1 (Cappioli)
1994-1995: Roma-Genoa 3-0 (Balbo, Balbo, Fonseca)
2007-2008: Roma-Genoa 3-2 (Taddei, Vucinic, De Rossi)
2008-2009: Roma-Genoa 3-0 (Cicinho, Vucinic, Baptista)
2009-2010: Roma-Genoa 3-0 (Perrotta, Toni, Toni)
2010-2011: Roma-Genoa 2-1 (Borriello, Brighi)
2011-2012: Roma-Genoa 1-0 (Osvaldo)

 

SFIDE IN PANCHINA DAL ?90 AD OGGI
2.Ranieri-Gasperini (due vittorie per Ranieri)
2.Spalletti-Gasperini (due vittorie per Spalletti)
2.Mazzone-Scoglio (una vittoria per Mazzone, un pareggio)
2.O.Bianchi-Bagnoli (una vittoria per O.Bianchi, un pareggio)
1.Luis Enrique-Marino (una vittoria per Luis Enrique)
1.Boskov-Maifredi (una vittoria per Boskov)
1.Radice-Scoglio (una vittoria per Scoglio)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy