La Roma già al lavoro per l’estate: probabile tournée negli Usa tra New York, Miami e Canada

I giallorossi torneranno in Nord America per promuovere il brand e prepararsi in vista dell’inizio della stagione

di Niccolò Mastrapasqua

Nonostante la Roma si trovi nel bel mezzo della stagione sportiva, la società sta già programmando gli impegni estivi della prima squadra. Dopo il ritiro di Pinzolo i giallorossi torneranno negli Usa nella seconda metà di luglio. Le località sono ancora da stabilire ma al momento è previsto un tour lungo la costa est degli States, da Boston – meta obbligata essendo la città del presidente Pallotta – a Miami passando per New York. Non è esclusa una nuova tappa in Canada (Vancouver) dopo l’amichevole giocata a Toronto contro la squadra di casa nel 2013. La società sta già effettuando i sopralluoghi per scegliere le strutture che ospiteranno la squadra e lo staff tecnico.

PRECEDENTI – Dal primo anno della gestione americana la Roma è solita partecipare a tournée estive internazionali. Nell’estate del 2012, con Zeman in panchina, i giallorossi hanno disputato tre amichevoli negli Stati Uniti: a Chicago contro lo Zaglebie Lubin (4-0), a Boston contro il Liverpool (2-1) e a New York contro El Salvador (2-1). Tra il 2012 e il 2013, durante la pausa invernale della stagione, la Roma è volata ad Orlando per celebrare l’accordo commerciale con la Disney e giocare un’amichevole con la squadra del posto. L’estate successiva la Roma di Garcia ha giocato tre amichevoli in Nord America. A Kansas City contro la rappresentativa della MLS (3-1 per i giallorossi), a Toronto e a Washington DC contro il Chelsea di Mourinho (sconfitta per 2-1). Nel 2014 i giallorossi hanno preso parte all’International Champions Cup in Australia, affrontando a Melbourne il Real Madrid (0-0, vittoria ai rigori per la Roma) Manchester City (2-2, agli inglesi la vittoria dal dischetto). Pochi giorni dopo la Roma è volata in Indonesia per un bagno di folla memorabile. La scorsa estate, invece, la squadra di Spalletti ha giocato a Montreal contro gli Impact di Drogba vincendo 2-0 e a St. Louise contro il Liverpool vincendo 2-1, oltre a due amichevoli giocate a Boston contro rappresentative dell’Università di Harvard. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy