La Roma di Andreazzoli va al passo della Juve

di finconsadmin

(di Luca Parmigiani) La Roma risorge. La vittoria ottenuta ieri sera contro il Parma proietta i giallorossi al quinto posto, in coabitazione con Lazio e Inter (i nerazzurri hanno per? una gara da recuperare). Dall?esonero di ZemanRoma-Cagliari del 1 febbraio – la societ? giallorossa ha consegnato le chiavi della prima squadra ad Aurelio Andreazzoli, ex fido collaboratore di Spalletti. Il tecnico ha subito cambiato impostazione di gioco e modulo: difesa a tre e due trequartisti dietro l?unica punta per un 3-4-2-1 che ha come primo obiettivo l?equilibrio tra i reparti.

 

L?avventura dell?allenatore ? iniziata a Genova contro la Sampdoria lo scorso 10 febbraio: la Roma occupava all?epoca l?ottavo posto con 34 punti, dietro addirittura al Catania. A Marassi purtroppo i capitolini non partono bene e vengono sconfitti dai blucerchiati 3-1. Da quel momento per? le sorti giallorosse cambiano: Andreazzoli continua a modificare la sua squadra, trovando la quadra con De Rossi-Pjanic in mezzo al campo e scoprendo Piris come marcatore centrale. Arrivano tre vittorie consecutive, contro Juventus, Atalanta e Genoa; il pareggio di Udine ? pieno di rimpianti ma viene subito dimenticato grazie alla vittoria netta di ieri sera contro il Parma. Il ruolino di marcia di Andreazzoli, alla fine di questo primo mese di lavoro, parla dunque nel modo seguente: sei partite, quattro vinte, una pareggiata, una persa, undici gol fatti, sette subiti. Con l?arrivo dei risultati, cambia in positivo anche la classifica: dal mesto ottavo posto di inizio febbraio, ora la Roma occupa ora la quinta piazza, in piena zona Europa. Confrontando i numeri della classifica di inizio febbraio con quelli di oggi, un dato balza subito agli occhi: nelle ultime sei gare, delle squadre in testa, solo il Milan ha ottenuto pi? punti dei giallorossi. I rossoneri hanno totalizzato 14 punti, uno in pi? di Roma e Juventus, che viaggiano allo stesso ritmo (entrambe hanno raccolto 13 punti), con i bianconeri che sono stati sconfitti all?Olimpico dal missile di Totti a 113 km/h.
Dopo giallorossi e bianconeri, c?? la Fiorentina di Montella, con i suoi 12 punti conquistati nelle ultime sei gare. Ultima della lista ? la Lazio, che dall?assenza di Klose ha visto peggiorare clamorosamente la propria classifica: solo quattro i punti conquistati dai biancocelesti, passati dal secondo posto di gennaio all?attuale quinto.

 

Ecco le classifiche comparate:

CLASSIFICA DOPO ROMA-CAGLIARI (1 febbraio)

52.Juventus

49.Napoli

43.Lazio

40.Inter

40.Milan

39.Fiorentina

35.Catania

34.Roma

 

CLASSIFICA DOPO ROMA-PARMA (17 marzo)

65.Juventus (+13 punti)

56.Napoli (+7 punti)

54.Milan (+14 punti)

51.Fiorentina (+12 punti)

47.Inter (+7 punti)

47.Roma (+13 punti)

47.Lazio (+4 punti)

45.Catania (+10 punti)

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy