La Roma a colori di Giacomo: “Ho tutte le maglie dal ’89, ma il calcio non mi piace più”

La Roma a colori di Giacomo: “Ho tutte le maglie dal ’89, ma il calcio non mi piace più”

In Versilia c’è uno dei più grandi collezionisti di maglie della Roma nel mondo. Con l’associazione “Massa Giallorossa Versilia” ha organizzato alcune serate per far rivivere la storia romanista, attraverso la sua collezione speciale

di Redazione, @forzaroma

Ci sono i tifosi di calcio e poi ci sono i tifosi della Roma. Che sono una cosa a parte, si sa. Come è una cosa a parte la storia di Giacomo Conti, romanista di Forte dei Marmi, che dal 1989 colleziona tutte le maglie dei giallorossi. Stagione dopo stagione, dalla prima alla terza passando per quelle speciali, ce le ha tutte. “Ho iniziato quando lo sponsor tecnico era la ‘NR’. E’ una passione trasmessa da mia mamma, nata a Roma, e dai miei cugini” ha raccontato a ForzaRoma.info.

PASSIONE – Giacomo è entrato recentemente nel direttivo dell’associazione “Massa Giallorossa Versilia”, nata solo lo scorso dicembre, ma che conta già 90 iscritti. “Qui sono quasi tutti juventini, ma adesso si inizia a vedere anche qualche romanista” ci racconta. E grazie alla sua grande passione, l’associazione ha potuto organizzare tre serate per rivivere la storia della Roma attraverso le maglie storiche. L’evento si chiama “La maglia come una seconda pelle” e la prima serata, dedicata ai primi anni 2000, è già andata in scena, con l’ex giallorosso Loris Boni come ospite speciale.

ROMANTICO – A rendere ancora più speciale la passione di Giacomo è il modo in cui vive le partite. “Le ascolto tutte alla radio – ci racconta -. Ho disdetto ogni abbonamento dopo quel famoso 3-2 di Torino con la Juve (5 ottobre 2014), questo calcio non è più pulito come una volta. Sono sempre aggiornato sulle vicende della Roma, ma ormai guardo solo le partite in chiaro”. Ultimo romantico.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy