La contestazione arriva in Marocco: “Pallotta go home” anche a Rabat – FOTO

La contestazione arriva in Marocco: “Pallotta go home” anche a Rabat – FOTO

La rabbia contro la dirigenza non conosce confini: dopo l’Europa, l’America e l’Oceania ora tocca anche l’Africa

di Redazione, @forzaroma

Una contestazione senza confini, neanche geografici. La rabbia dei tifosi romanisti contro James Pallotta dopo la decisione della società di non rinnovare il contratto a Daniele De Rossi è arrivata negli Stati Uniti, in Australia… E ora anche in Africa. Il motto è sempre lo stesso: “Pallotta go home”, stavolta in una strada di Rabat, in Marocco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy