La carica di Ruediger: “Non importa quanto si fa dura, sempre a testa alta!”

Il difensore tedesco prosegue il suo percorso di recupero dopo la lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro

di Redazione, @forzaroma

Il recupero di Antonio Ruediger procede a gonfie vele. Pochi giorni fa il ritorno alla corsa, ieri il primo allenamento con il pallone. Ancora un altro mese e la lesione al legamento crociato anteriore del ginocchio destro che gli ha impedito di giocare gli Europei in Francia e lo ha costretto a saltare l’inizio della stagione con la Roma sarà soltanto un brutto ricordo. Mentre oggi la maggior parte dei suoi compagni giallorossi si godevano la giornata di riposo, Ruediger è tornato a Trigoria per una nuova seduta di allenamento. “Non importa quando la strada si fa dura, bisogna sempre tenere la testa alta e gestire la situazione!“, il messaggio pubblicato su Instagram dal tedesco dopo il lavoro mattutino.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy