Kumbulla, ricordi il Milan? Dal gol alle difficoltà. L’agente a FR: “Critiche ingiuste, il futuro è suo”

Il difensore ha recuperato dal problema al quadricipite e oggi sarà a disposizione di Fonseca. Vitali: “Il rapporto con Fonseca e con la società è ottimo. Ha affrontato i problemi con freddezza e tranquillità”

di Valerio Salviani, @vale_salviani

“Alla Roma e Kumbulla li aspetta un grande futuro insieme”. Parola di Gianni Vitali, l’agente del difensore che punta a crescere senza fretta, per diventare uno dei punti di riferimento della difesa del futuro. Un futuro che non è in discussione. La semestrale della Roma a ufficializzato il riscatto di Kumbulla, che è costato ai Friedkin 13,5 milioni più i cartellini di Cetin, Cancellieri e Diaby. Un investimento importante, di cui a Trigoria sono tutti convinti, nonostante il periodo di difficoltà dopo la partenza sprint. Un girone fa contro il Milan, Kumbulla segnava il suo primo gol in campionato con i giallorossi. Una rete pesante, che evitava la sconfitta fissando il risultato sul 3-3. Oggi festeggia il ritorno tra i convocati (“una delle cose che mi sono mancate di più” ha scritto ieri sui social), ma con due soli allenamenti sulle gambe dopo l’infortunio al quadricipite destro, partirà dalla panchina lasciando spazio a Fazio. Da qui a fine stagione vuole lasciare da parte le incertezze e tornare protagonista.

LaPresse

Kumbulla e la Roma, l’agente: “Critiche eccessive, ma fa parte del gioco”

 

“Marash sta meglio, ha recuperato dall’infortunio. Il bilancio per la prima stagione alla Roma è estremamente positivo” ha detto il suo agente Gianni Vitali in esclusiva a Forzaroma.info. “Ha giocato molto, la Roma sta facendo un’ottima stagione e lui è stato protagonista sin da subito” aggiunge. Le difficoltà non hanno scalfito le sue certezze: “Le vive con freddezza e serenità. La sua età mentale è superiore rispetto a quella anagrafica. Penso che per la Roma e per lui ci siano state critiche eccessive, ma fa parte del gioco quando si indossa una maglia così importante in una città così gloriosa. Kumbulla è determinato, vuole fare sempre meglio. So che sembrano parole scontate, ma è esattamente quello che ha in testa”. Ora l’obiettivo di Kumbulla è convincere Fonseca a farlo tornare tra i titolari: “Il rapporto con la società e col mister è ottimo – aggiunge Vitali -, ha avuto subito fiducia in lui. Anche qui il bilancio è positivo”.

Kumbulla oggi e domani, Vitali: “Il futuro è suo”

 

L’arrivo a Roma non è mai facile quando parti da una realtà diversa come quella di Verona. “All’inizio mi sono sentito piccolo in questa grande città” ha ammesso Kumbulla recentemente. Lo ha aiutato Greta, la fidanzata che sta vivendo nella capitale con lui. Gli è stata vicina durante il Covid e lo sostiene giornalmente, progettando insieme a lui un futuro che entrambi sperano di vivere a Roma. Su questo l’agente non ha dubbi: “Penso che Marash e la Roma possano continuare insieme a lungo. Il suo percorso in giallorosso è appena iniziato, credo che possa essere molto ricco di soddisfazioni. È un giocatore di un livello eccezionale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy