Kolarov: “Quarto posto sarebbe un miracolo, ma vincendo possiamo avvicinarci”

Kolarov: “Quarto posto sarebbe un miracolo, ma vincendo possiamo avvicinarci”

Le parole a pochi istanti dall’inizio del posticipo

di Redazione, @forzaroma

La Roma vuole regalarsi una Pasqua al quarto posto. Per farlo serve battere l’Inter del nemico Spalletti a San Siro. A pochi minuti all’inizio del match ha parlato Aleksandar Kolarov. Ecco le sue parole.

KOLAROV A ROMA TV

Partita importante, ennesima occasione per un posto Champion visti risultati di oggi…
“È stato un campionato strano e vincendo possiamo avvicinare il nostro obiettivo”.

Ci vorrà sicuramente tanta testa: sarà l’aspetto psicologico quello fondamentale?
“Solo se hai la qualità giusta la testa può aiutarti, ma l’aspetto psicologico è importante. Dobbiamo arrivare al quarto posto e ad oggi sarebbe un miracolo. Servono i tre punti”.

Questa Inter è una squadra particolare: a cosa dovrete stare attenti?
“Palleggiano benissimo, hanno giocatori ottimi, ma noi possiamo dire la nostra fisicamente”.

KOLAROV A SKY

Partita da vincere.
I risultati di oggi ci danno un po’ di tranquillità, ma il nostro campionato è stato strano e vincere sarebbe un gran passo per il nostro obiettivo che è il quarto posto. L’Inter è una squadra importante.

Rientrano due esterni di ruolo, cosa vi dà in più?
Stiamo tutti bene, siamo quasi al completo, manca solo Daniele (De Rossi, ndc). Speriamo di fare una bella partita.

Arrivare senza aver preso gol è un motivo di autostima?
Siamo sempre stati consapevoli delle nostre forze. Sono mancati i risultati, ma io non ho mai avuto dubbi. Ora i risultati sono andati meglio, speriamo di continuare così.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy