Kolarov, clausola per il rinnovo fino al 2022

Kolarov, clausola per il rinnovo fino al 2022

Scatterebbe in caso di raggiungimento di obiettivi sportivi. Poi la Roma gli proporrà un ruolo dirigenziale

di Redazione, @forzaroma

A gennaio ha rinnovato per un altro anno, fino al 2021. Ma nel nuovo contratto di Aleksandar Kolarov è stata inserita anche una clausola di rinnovo automatico fino al 2022, rinnovo che scatterebbe in caso di raggiungimento di specifici e prefissati obiettivi sportivi (le condizioni, soprattutto legate alle presenze, sono comunque molto alte). Quando poi smetterà di giocare la Roma proporrà al difensore serbo (35 anni da compiere il prossimo mese di novembre) la possibilità di restare in società con un ruolo dirigenziale. Lo riporta “La Gazzetta dello Sport”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy