Karsdorp, spiegata esclusione dai titolari: in panchina a causa di un raffreddore

Il terzino olandese era stato inizialmente tenuto a riposo dal tecnico Fonseca, per poi entrare in campo a partita in corso

di Redazione, @forzaroma

Scoperto il problema che ha costretto in panchina Rick Karsdorp. L’esclusione dell’olandese dall’undici titolare da parte di Fonseca aveva destato stupore nella giornata di oggi, considerata la presenza del terzino nella conferenza stampa di presentazione della sfida con il CSKA Sofia. Si temeva un infortunio per il giocatore, che è stato invece lasciato inizialmente in panchina a causa di un raffreddore.

A confermare le precarie condizioni di salute dell’olandese, nel postgara, è stato lo stesso tecnico Fonseca in conferenza stampa: “In questo momento non abbiamo molti terzini: Santon è infortunato, Calafiori ha il Covid e anche Karsdorp ha giocato con la febbre. La Roma ha immediatamente specificato che il riferimento dell’allenatore portoghese era ad un semplice raffreddore: come da protocollo sanitario per il Covid, infatti, un giocatore febbricitante non può ovviamente prendere parte a nessuna gara.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy