Karsdorp, eurogol e rinascita: “Sono tornato il vecchio Rick”. E la Roma spera

Karsdorp, eurogol e rinascita: “Sono tornato il vecchio Rick”. E la Roma spera

Bellissima la rete del terzino nella gara di Europa League contro il Porto: “Potevo tornare anche l’anno scorso. In Italia le cose non sono andate come volevo”

di Redazione, @forzaroma

Ai tifosi più attenti non sarà sfuggito il bellissimo gol di Rick Karsdorp ieri sera contro il Porto: il suo Feyenoord ha vinto 2-0 e gli applausi li ha strappati proprio il terzino olandese, che ha tagliato a metà la difesa dei portoghesi prima di battere il portiere Marchesin. Nel post partita ha parlato delle sue ultime settimane e della sua super serata: “Dopo la partita contro i Rangers ho ricevuto da 20-30 persone diverse messaggi d’odio verso mia moglie e mio figlio di tre mesi. È stato difficile da accettare, ma poi ho pensato alle 50 mila che vengono qui allo stadio per noi. L’esultanza (un cuore, ndc) era per mia moglie, di cui sono orgoglioso”. Un gol che vuol dire rinascita e che fa felice anche la Roma: l’accordo ufficiale è in prestito secco, ma se le cose andranno bene sarà lo stesso Karsdorp a forzare la cessione a titolo definitivo. Alla quale la Roma non si opporrà: “Ho sempre detto che avrei voluto giocare cento partite con il Feyenoord e tornare da campione. Già l’estate scorsa sarei potuto tornare, in Italia le cose non sono andate come volevo. Contro il Twente e il Porto ho dimostrato di essere tornato il vecchio Rick”. 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. encat - 2 settimane fa

    ma vai a quel paese

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy