Kanouté: “Totti è ammirato in tutto il mondo. E’ impressionante”

L’ex attaccante del Siviglia oggi prenderà parte alla ‘Partita della Pace’ e ha parlato del capitano giallorosso: “Lo scorso anno seguivo la Roma perché ci giocava Keita”

di Redazione, @forzaroma

Frédéric Kanouté oggi giocherà allo Stadio Olimpico a fianco di leggende come Maradona e Ronaldinho, ma l’ex attaccante maliano ha voluto rendere omaggio a Francesco Totti. Queste le sue parole rilasciate a ADNKronos:

“Totti? E’ un giocatore che tutto il mondo ammira e non solo per le sue qualità tecniche, ma per la sua professionalità. Giocare a questo livello tanti anni è abbastanza impressionante. Quale squadra italiana mi piace di più? Non saprei dire, l’anno passato però seguivo Seydou Keita che giocava proprio nella Roma. Che ne penso della città? Non la conosco bene e per me questa partita è una buona opportunità per conoscerla meglio e vorrei farlo in questi giorni”.

“E’ sempre un piacere partecipare a questo tipo di eventi, – prosegue l’ex Siviglia per la pace, per l’educazione, per tante cose positive. E’ qualcosa che mi tocca personalmente perché mi occupo di questi aspetti con la mia fondazione in Mali, e giocare una partita per questi aspetti è un piacere, giocarla poi con stelle di questo calibro lo è ancora di più. Con alcuni ho giocato insieme, con altri contro, ma è un onore essere stato chiamato per giocare con tante stelle del calcio mondiale. Quando c’è un evento per una causa positiva è un onore partecipare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy