Juventus-Roma: curiosità in cifre

di finconsadmin

Juventus-Roma è prima contro seconda in tutto e per tutto, al di la dei punti in classifica: di fronte il miglior attacco (39 gol segnati la Juventus) contro la difesa bunker (sole 7 reti subite dalla Roma, unica squadra imbattuta nella A 2013/14), sfida tra le due squadre che guadagnano il maggior numero di punti nelle riprese rispetto ai propri risultati al 45′ (+14 i bianconeri, +13 i giallorossi) e tra le due squadre che amano segnare nella fase centrale della ripresa la maggioranza dei loro gol (11 i bianconeri, 10 i giallorossi nel periodo dal 61′ al 75′ di gara).

 

La Juventus, in campionato, arriva da 9 vittorie di fila: in caso di successo ulteriore eguaglierebbe il proprio record storico di 10 vittorie consecutive in serie A, stabilito una prima volta nel torneo 1931/32, una seconda a cavallo tra le stagioni 2004/05 e 2005/06. Trecento gare in bianconero, se gioca, per Giorgio Chiellini, che somma finora 211 gettoni in serie A, 32 in serie B, 13 in coppa Italia, 1 in supercoppa di lega e 42 nelle coppe europee. Esordio il 15 ottobre 2005 in Juventus-Messina 1-0 di serie A. La Roma è la formazione della serie A 2013/14 con il differenziale maggiore tra rigori pro e contro concessi dopo 17 giornate: +5, grazie ai 5 a favore e nessuno contro.

 

La Roma ha mandato in gol già 13 giocatori, cooperativa del gol nella A 2013/14, ossia il 59,2% dei giocatori scesi in campo, inclusi i portieri, che sono stati finora 22, una delle 4 squadre che ha schierato meno elementi, come Bologna, Livorno e Cagliari. (Ha collaborato Football Data). (ANSA).

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy