Juventus, Pirlo: “Col Napoli la nostra svolta. Ho fatto rifiatare Ronaldo in vista della Roma”

Il tecnico bianconero ha commentato la prestazione a pochi giorni dal match con i giallorossi: “Se siamo concentrati è difficile per tutti. Un po’ di riposo fa bene anche a CR7”

di Redazione, @forzaroma
andrea pirlo juventus inter roma

La Juventus batte l’Inter 2-1 a San Siro e si aggiudica l’andata della semifinale di Coppa Italia. I bianconeri arrivano così al meglio e con grande fiducia al big match di sabato alle 18 contro la Roma. A fine match, ai microfoni di ‘Rai Sport’, Andrea Pirlo ha commentato la prestazione e la sostituzione di Cristiano Ronaldo nel secondo tempo, con il portoghese non contentissimo:Se siamo concentrati è difficile per tutti, ma non è facile giocando ogni tre giorni. Quando sei in una partita così vuoi giocare, ma dobbiamo pensare anche al campionato, sabato abbiamo una partita importante, quindi era giusto preservarlo qualche minuto. Lui sa bene che è fondamentale per noi, ma può anche rifiatare con tante partite ravvicinate, ha risposto bene anche a qualche critica che c’era stata. Gli ho detto che era giusto farlo rifiatare, sta giocando molto, un po’ di riposo gli fa bene. Turnover? In base agli avversari e a come abbiamo recuperato questi erano i migliori da mandare in campo, abbiamo una rosa ampia”.

Pirlo continua: “La Supercoppa vinta col Napoli ci ha riacceso, ci ha dato grande forza soprattutto dopo il ko di San Siro. È stata la svolta dentro di noi, abbiamo capito che siamo ancora forti e possiamo competere su tutti i fronti. A febbraio ci saranno tante sfide al vertice a febbraio, ma dobbiamo pensare una partita alla volta. Se gioca Bonucci o Demiral non ci deve intaccare, sono stati bravissimi, siamo andati sotto ma abbiamo continuato a giocare, c’è stata una reazione di squadra”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy