Juventus, Allegri: “Con la Roma siamo stati zitti, ma non si sa perché sia rimasta in equilibrio”

Juventus, Allegri: “Con la Roma siamo stati zitti, ma non si sa perché sia rimasta in equilibrio”

Il tecnico bianconero risponde a De Laurentiis: “Non è bello fare allusioni sugli arbitri. Sabato non abbiamo detto niente, ma è una gara rimasta in equilibrio non si sa per cosa…”

di Redazione, @forzaroma

Scontro a distanza tra De Laurentiis e Allegri. Il tecnico della Juventus, dopo il pari con l’Atalanta e il rosso a Bentancur arrivato con qualche secondo di ritardo rispetto al fallo incriminato, ha commentato le dichiarazioni del patron del Napoli rilasciate ieri: Mazzoleni arbitrerà il match con l’Inter? E’ una brutta notizia, lui è sempre stato cattivo e non imparziale. La Var è stata inserita per tutelare anche gli investimenti, non immaginavo potesse essere un ulteriore strumento in mano agli arbitri. Ci deve essere la capacità di essere equidistanti, chi sta al Var deve stoppare tutto quando ci sono gli episodi, altrimenti restano i dubbi su un sistema che vogliono indirizzare l’acqua a certi mulini“.

Parole a cui Allegri ha risposto in maniera piccata a Sky Sport: “Lasciando stare Banti (fischietto di Atalanta-Juventus, ndr), che ha arbitrato bene, non è elegante fare allusioni e dichiarazioni. Io non parlo mai, dobbiamo educare i tifosi. Potrei fare casotto, ma è sbagliato fare questo. In Italia viene concesso tutto e anche oltre. Sabato contro la Roma abbiamo vinto una partita senza dire niente, una gara rimasta in equilibrio per cosa? Ditemelo voi…” L’ultimo riferimento è legato ovviamente al gol annullato nel finale a Douglas Costa a causa di un fallo su Zaniolo avvenuto nel principio dell’azione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy