Junior Tim Cup, El Shaarawy: “Col Liverpool serve la partita perfetta, ci crederemo fino alla fine” – FOTO – VIDEO

L’attaccante giallorosso presenzia dalla Parrocchia di San Giuseppe Artigiano all’evento che dà il via al torneo Under 14 di calcio a 7

di Jacopo Aliprandi, @JacopoAliprandi

Al via la Junior Tim Cup. Con la presentazione dell’evento presso la Parrocchia di San Giuseppe Artigiano, parte la nuova edizione del torneo Under 14 di calcio a 7.
Sabato allo stadio Olimpico, prima di Roma-Chievo, la tappa romana con la sfida tra le parrocchie San Giuseppe al Trionfale (Roma), SS. Trinità (Benevento), S. Giuseppe Sibari (Crotone) e l’Oratorio Don Guanella (Napoli). Sono stati presenti i rappresentanti di Roma e Lazio. Per i giallorossi c’è l’attaccante Stephan El Shaarawy, per i biancocelesti Marco Parolo.

LIVE 

Ore 20.20 – I due calciatori hanno infine dato il calcio d’inizio del torneo.

parolo el shaarawy junior tim cup

Ore 19.45 – L’attaccante giallorosso si è fermato con i cronisti presenti per parlare del momento della Roma: “C’è da preparare una partita importante con il Chievo per mantenere la terza posizione che è strafondamentale. Poi c’è la gara con il Liveprool, ci servirà un’altra impresa, ma abbiamo dimostrato di saper fare delle rimonte importanti e servirà un’altra grandissima impresa.

Sugli scontri.
Sono cose che non si possono tollerare, non devono esistere nel calcio. Oggi sono qui, mi fa piacere essere tra i bambini per dare un messaggio pulito per il calcio italiano ed europeo. E’ sempre un piacere.

Sulla formazione.
Non so ancora se giocherò o meno ma dobbiamo essere tutti pronti per questa partita, chi gioca o chi entra. E’ importante l’aiuto di tutti come lo è stato col Barcellona.

Liverpool pericoloso.
Dovremo fare una partita perfetta senza sbagliare niente, un gol ci può costare la finale. Dobbiamo essere attenti, loro sono imprevedibili e sotto porta non sbagliano quasi mai. Dovremo fare una partita di grande sostanza.

Salah.
Ha avuto una crescita esponenziale, era già forte anche a Roma ma a Liverpool ha raggiunto una maturità incredibile. Sono contento per lui, è un ragazzo d’oro, di grandi valori. Cura ogni dettaglio.

Sul modulo.
Abbiamo tenuto lo stesso modulo di gioco del Barcellona, non ci è andata bene stavolta. Sulle ripartenze erano letali, ma al ritorno la testa, la voglia di non mollare conterà più del modulo e dei giocatori. Dobbiamo essere concentrati e attenti.

Prima c’è il Chievo.
Prima c’è il Chievo, siamo terzi. Abbiamo la fortuna di essere davanti a tutti, dobbiamo pensare di vincerle tutte perché vogliamo arrivare terzi.

Possibilità di passare il turno?
Sono poche, così come lo erano col Barcellona e nel girone. Nessuno ci credeva, noi lavoriamo per questo e ci crederemo fino alla fine.

Ore 19.40 – Marco Parolo non ha invece perso occasione per rimanere in clima derby: “Il momento più emozionante della mia carriera? Quando abbiamo battuto la Roma in Coppa Italia (ride, ndr)”. Poi il biancoceleste precisa: “Era una battuta”.

Ore 19.30 – El Shaarawy parla dell’importanza di incontrare i bambini e poi risponde alle loro domande: “Sono carichi di entusiasmo, ti trasmettono positività. Mi rivedo in loro quando giocavo nei campetti, spero che realizzino il sogno di diventare calciatori”.

I ricordi più belli della tua carriera?
Fortunatamente ce ne sono tanti, ma penso che l’esordio in Serie A sia un ricordo molto emozionante, avevo 16 anni. Poi la rimonta con il Barcellona.

Che consiglio ci dai per diventare bravi come te?
Oltre all’impegno, bisogna avere la costanza nel cercare i tuoi obiettivi, non dimenticarti da dove sei partito, devi avere sempre l’ambizione di migliorarti. La cosa più difficile è restare ad alti livelli, ci vuole tanto lavoro e sacrificio, ma bisogna sempre essere umili cercando sempre qualcosa di più.

Ore 19.00 – È arrivato l’attaccante giallorosso, che ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Col Liverpool dovremo fare la partita perfetta, ci crediamo”.

Ore 18.50 – In arrivo Stephan El Shaarawy. Per la Lazio c’è Marco Parolo.

parolo el shaarawy junior tim cup

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy