Julio Sergio ricorda l’infortunio e le lacrime del suo Brescia-Roma: “Dopo 10 anni, in bocca al lupo!” – FOTO – VIDEO

Il portiere brasiliano è tornato a parlare del match disputato nel settembre 2010, che lo aveva visto dolorante per un infortunio alla caviglia destra nel finale di gara

di Redazione, @forzaroma

A poche ore dalla sfida tra Brescia e Roma, Julio Sergio Bertagnoli, ex portiere dei giallorossi, torna a ricordare la stessa sfida di quasi dieci anni fa, persa per 2-1 nel lontano 2010. Al tifoso romanista torneranno alla mente le lacrime del brasiliano, causate da un infortunio accorsonel finale del match. Julio Sergio si era lanciato, in pieno recupero, in un’uscita disperata su Konè, che gli aveva causato una distorsione alla caviglia destra. Il brasiliano era stato costretto poi a rialzarsi nonostante il problema, dopo essere stato medicato in fretta per evitare uno spreco di minuti preziosi. La squadra giallorossa, allora allenata da Claudio Ranieri, si era lanciata infatti alla ricerca del pareggio nel finale di gara. “Dopo 10 anni la Roma torna a Brescia. In bocca al lupo!”, questa le parole di incoraggiamento di Julio Sergio alla nuova Roma di Fonseca, che avrà bisogno di scendere in campo con la stessa tenacia del brasiliano per continuare la gara a tre per il 5 posto Europa League contro Napoli e Milan.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy