news as roma

Julio Sergio al lavoro col figlio colpito dal tumore: “Abbiamo tanti progetti”

Julio Sergio al lavoro col figlio colpito dal tumore: “Abbiamo tanti progetti”

Il piccolo dodicenne, nato a Roma, nel 2020 fu sottoposto ad intervento chirurgico alla testa

Redazione

“Io e il mio socio stiamo lavorando per tanti progetti futuri!”. La firma è quella di Julio Sergio Bertagnoli - portiere della Roma dal 2006 al 2011 - e il riferimento del messaggio pubblicato su Instagram è il figlio Enzo nato a Roma, nella foto sorridente da un letto di ospedale. Il piccolo dodicenne dal 2020 combatte contro un tumore cerebrale, all’epoca è stato sottoposto a un intervento chirurgico. L’ex portiere giallorosso pochi giorni dopo l’operazione invitò alcuni suoi ex colleghi conosciuti sui campi di calcio - Andrea Pirlo, Buffon, Francesco Totti, Neymar, Leonardo Bonucci, Cuadrado e Cristiano Ronaldo - a inviare ad Enzo un affettuoso video-messaggio per sostenerlo nella lotta. Il piccolo Enzo, in Brasile, è stato anche testimonial di una campagna di sensibilizzazione contro il tumore infantile.

 

Visualizza questo post su Instagram

"]