Jesus: “Quando la Roma chiama bisogna rispondere, anche se solo per un secondo” – FOTO

Il centrale brasiliano ha risposto presente nell’emergenza difensiva di Fonseca, scendendo in campo ieri nel secondo tempo

di Redazione, @forzaroma

Con l’emergenza difensiva che ha colpito la Roma in questi giorni, a Benevento Fonseca è stato costretto a rispolverare Federico Fazio dal primo minuto con Spinazzola che è partito come terzo centrale. Nella ripresa, al posto dell’argentino, è entrato anche Juan Jesus, un altro che era sparito dai radar ed escluso dalla lista Uefa e neanche più convocato in questa stagione. Il brasiliano, però, non conta i minuti quando si tratta di dare una mano alla squadra: “Non importa quando e per quanto tempo. Quando la Roma chiama bisogna rispondere. Per 1 secondo, 1 minuto o 1 partita…”, ha scritto Jesus su Instagram. Il brasiliano in estate è stato molto vicino alla cessione, visto anche il contratto in scadenza a giugno, e verosimilmente questa sarà la sua ultima stagione a Trigoria. Intanto lui continua a dare il massimo per i colori giallorossi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy