Jesus: “Gara difficile, dobbiamo dimostrare chi siamo. Juve? Crediamo nella rimonta”

Le parole del difensore giallorosso a pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Crotone e Roma

di Redazione, @forzaroma

A pochi minuti dal fischio d’inizio del match tra Crotone e Roma è intervenuto ai microfoni dei giornalisti il difensore giallorosso Juan Jesus.

JESUS A PREMIUM

Che partita sarà?
Sarà una gara difficile perché lo Scida è un campo tosto, loro giocano bene e dovremo impegnarci al massimo per dimostrare cosa è la Roma.

Come affronterete un Crotone molto difensivo?
Lo sappiamo, ma dobbiamo impostare noi il ritmo della partita, dobbiamo fare il nostro per ottenere i tre punti.

Potete raggiungere la Juventus?
Ci credo sempre nella rimonta, finché c’è la matematica dobbiamo avvicinarci.

JESUS A ROMA TV

Partita facile solo sulla carta.
Oggi non ci sono partite facili. Se guardi la classifica c’è tanta differenza ma ogni partita è una storia a se. Dobbiamo pensare al nostro lavoro, a prendere i 3 punti, che è importantissimo.

La Juventus ha fatto molta fatica a segnare.
Loro sono molto chiusi, dovremo muovere la palla per creare spazi e poi approfittare di questi spazi per fare gol.

Inizia un ciclo intenso, fondamentale iniziare bene.
E’ vero, abbiamo 7 partite molto importanti. Saremo tutti concentrati, siamo molto forti e lotteremo fino alla fine su tutti i fronti.

JUAN JESUS A SKY

Adesso c’è il Crotone. Quali sono le insidie di una partita del genere?
Questo è un campo difficile a cui loro sono abituati, noi un po’ meno. Comunque noi sappiamo quali sono le nostre qualità, lo abbiamo dimostrato contro la Fiorentina che è una grande squadra. Oggi dobbiamo avere lo stesso atteggiamento che abbiamo avuto contro i viola, sicuramente così diventerà una partita un po’ più tranquilla.

Il Crotone cambierà sistema di gioco, difendendo a 5. Questo potrebbe complicarvi le cose?
Non credo. Nel calcio si gioca 11 contro 11, conta chi ha più cattiveria, più qualità e ci mette più impegno in campo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy