Iturbe: “Abbiamo tutto per ricominciare a giocare bene”

Le paro,e dell’attaccante argentino a fine gara.

di Redazione, @forzaroma

Ecco le parole di Juan Manuel Iturbe ai microfoni di Sky, Rai e Roma Tv al termine di Roma-Juventus

ITURBE A SKY

I cambi sono stati troppo tardivi?
Non lo so. E’ il mister che fa i cambi. Penso che oggi abbiamo fatto una buona partita. Penso che nel primo tempo abbiamo fatto bene ma nel secondo tempo dove loro hanno fatto il gol nboi avevamo ancora voglia di giocare.

 

Problema di testa?
Penso che la Roma non sta giocando bene adesso ma nel futuro giocherà ancora bene perché ha dei giocatori che possono fare la differenza.

 

Che voto ti daresti per la tua stagione?
Non ho idea. Per gli infortuni gli do 10. Ancora non sono riuscito a giocare tanto. Quando ho iniziato a giocare mi sono fatto male al ginocchio però lavorando e capendo i miei compagni riuscirò a fare bene.

 

 

ITURBE ALLA RAI
Manca la tranquillità?
In questi mesi abbiamo fatto un po’ male, ma il campionato è ancora lungo. L’ambiente non aiuta ma penso che noi siamo una squadra forte e non molleremo. In futuro faremo meglio. I tifosi hanno ragione perché credono in noi e oggi abbiamo dimostrato carattere in dieci uomini

Chi temete di più tra le squadre alle spalle?
Il Napoli è una squadra forte ma noi dobbiamo guardare sempre avanti

 

ITURBE A ROMA TV

Che partita è stata?
Abbiamo fatto una buona gara. Nel primo tempo bene poi loro hanno fatto il gol perchè la Juve è forte ma la Roma oggi ha giocato bene anche in dieci.

Stai bene adesso?
Si sto bene. Queste settimane ho lavorato di più per stare bene e per entrare come ho fatto oggi.

Come mai non siamo riusciti a essere più cattivi in zona gol prima del 70esimo minuto della partita?
Non è facile giocare contro la Juve. Loro giocano da tanto tempo insieme. Ma anche noi abbiamo fatto cose positive oggi per questo campionato.

Stai trovando la condizione fisica giusta.
Sì, quest’ultimo infortunio mi ha reso più forte. Ho lavorato bene, ringrazio i dottori che hanno fatto un buon lavoro. Oggi sono entrato bene e sto bene, anche di testa.

Hai cambiato la gara. Era una cosa istintiva o era programmato? Ti ho visto molto in confidenza, partendo e saltando chiunque avevi davanti.
Quando il mister mi ha chiamato ho fatto il mio lavoro. Anche lui diceva di andare avanti e giocare con Gervinho appena avevo la palla. Ho fatto il lavoro che mi ha chiesto il mister.

 

ITURBE IN MIXED ZONE

Un pareggio però negli ultimi trenta minuti avete fatto vedere il vero volto di questa Roma?
Si, penso che oggi avevamo una voglia immensa di vincere questa gara per quello che era successo nella partita d’andata. Negli ultimi venti minuti abbiamo giocato bene, anche nel primo tempo dove però non abbiamo creato molto. Nel secondo però, abbiamo fatto delle buone cose per vincere

Per lo scudetto è finita?
Non lo so, noi non molleremo e andremo sempre avanti

C’è stato un momento di tensione durante l’intervallo nello spogliatoio?
Non lo so, non sono entrato nello spogliatoio, sono rimasto fuori. Può darsi visto che i miei compagni vogliono sempre vincere e andare avanti in questo campionato

Tu come stai?
Bene

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy