Forzaroma.info
I migliori video scelti dal nostro canale

news as roma

Italia, Bonucci e Chiellini out con la Svizzera. Mancini (e Mourinho) sperano

Getty Images

Il difensore della Roma, con il forfait dei due juventini, resterebbe l'unico difensore di piede destro tra i convocati

Redazione

Il forfait di Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci (risentimento per il primo, affaticamento muscolare per il secondo) contro la Fiorentina crea problemi anche al ct dell’Italia Roberto Mancini. Il commissario tecnico della Nazionale dovrà rinunciare ai due bianconeri per la sfida decisiva per la qualificazione al Mondiale in Qatar 2022 contro la Svizzera, in programma venerdì all’Olimpico di Roma. I due difensori con ogni probabilità risponderanno alla convocazione dell’Italia e, dopo le visite mediche a Coverciano, dovrebbero fare ritorno a Torino.

Questo vuol dire che, lista dei convocati alla mano, restano a disposizione degli Azzurri solo altri tre centrali: Acerbi, Bastoni e Gianluca Mancini. Di questi, solo uno è destro, ovvero il difensore della Roma. Che quindi si candida per un posto da titolare nella sfida con la Svizzera che deciderà le sorti dell'Italia e il suo ritorno a un Mondiale dopo l'onta della mancata partecipazione in Russia. Questo in attesa di capire quelle che saranno le condizioni di Bonucci e Chiellini, che però sembrano decisamente più fuori che dentro. Il ct Roberto Mancini dovrà quindi decidere eventualmente se sostituire i due juventini: tra i convocabili, ma anche lui mancino, c'è Gianmarco Ferrari del Sassuolo. Mourinho ovviamente spera nel recupero dei bianconeri almeno per l'Irlanda del Nord, con una rosa già spremuta, se accadesse qualcosa anche a Mancini sarebbe un bel guaio. E in Nazionale toccherà anche a Pellegrini, non in perfette condizioni, oltre a Zaniolo e Cristante.