Inzaghi: “La Roma ha avuto più fame e più cattiveria, vittoria meritata”

Inzaghi: “La Roma ha avuto più fame e più cattiveria, vittoria meritata”

Le parole del tecnico biancoceleste al termine del derby perso contro la Roma

di Redazione, @forzaroma

Roma è di nuovo giallorossa! Nel derby della Capitale la Lazio esce sconfitta dall’Olimpico per 3 a 1 grazie alle reti di Lorenzo Pellegrini, Kolarov e Fazio. Al termine del match, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha rilasciato alcune dichiarazioni.

INZAGHI A SKY SPORT

La Roma ha avuto più fame?
Penso di sì, hanno avuto più cattiveria e ci hanno creduto di più. Abbiamo preso 3 gol da 3 calci piazzati. Il pareggio era meritato. Il primo tempo abbiamo fatto bene, la Roma ha giocato palla lunga su Dzeko. Ci servirà da lezione.

La barriera sul gol di Kolarov.
I 5 erano fermi. I due della Roma hanno coperto la visuale a Strakosha. Avevamo pareggiato meritatamente, peccato aver preso subito il gol, ma è il calcio. La Roma ci è stata superiore, hanno vinto meritatamente.

Come mai la Lazio è uscita di scena così all’improvviso?
Abbiamo fatto 20 minuti buoni e meritavamo di più, l’episodio non è stato favorevole ma non vogliamo alibi. Abbiamo preso 3 gol da calcio da fermo, ma per vincere un derby a rRoma dobbiamo fare di più.

INZAGHI IN CONFERENZA STAMPA

Lazio sconfitta tatticamente?
Lazio sconfitta perché la Roma ha avuto più cattiveria della Lazio. Gli episodi non sono stati favorevoli, ma per vincere un derby bisogna fare di più. Bene i primi venti minuti dove potevamo andare in vantaggio, poi dovevamo fare di più. Abbiamo preso tre gol da calcio da fermo, siamo delusi perché abbiamo perso meritatamente il derby. La classifica è buona, dobbiamo guardare avanti. Non dobbiamo fare drammi ma dobbiamo guardare avanti, ci dispiace per i tifosi. La Roma ha avuto qualcosa in più e ha meritato di più.

La barriera sul gol di Kolarov?
Badelj e Leiva hanno fatto molto bene. Il secondo tempo l’inerzia era girata, avevamo raggiunto meritatamente l’uno a uno, ma la Roma è stata più cattiva. Rispetto al passato è andata più al sodo. Peccato aver preso quella punizione due minuti dopo il pareggio. La barriera? Avevamo cinque uomini e il portiere ha detto che non ha visto la palla: Kolarov è stato bravo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy