Inter, Esposito: “Totti è il mio idolo, adesso ci sentiamo spesso”

L’attaccante: “Sono interista da quando era piccolo, ma lui è sempre stato un idolo”

di Redazione, @forzaroma

“Sono interista da quando ero bambino, ma Totti è sempre stato il mio idolo”. Possono sembrare le parole di un tifoso qualunque, invece è Sebastiano Esposito a pronunciarle. Il talento dell’Inter (ora in prestito al Venezia in Serie B) cercato anche dalla Roma in passato, ha parlato della sua passione per l’ex numero 10 romanista sul social network Clubhouse, svelando anche un piccolo retroscena: “Adesso mi sento spesso con lui e ovviamente ho seguito la serie TV su Sky. Il personaggio di Cassano mi faceva morire (ride, ndr)”. Lo scorso anno Totti è stato vicino a diventare l’agente del classe 2002 e non è escluso che i due in futuro possano collaborare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy