Il Tas ha deciso, Milan fuori dall’Europa League: per la Roma niente preliminari

Il Tas ha deciso, Milan fuori dall’Europa League: per la Roma niente preliminari

I giallorossi entreranno direttamente dalla fase a gironi, mentre il Torino sarà ripescato e partirà dai preliminari: per la squadra di Fonseca prima partita europea prevista il 19 settembre

di Redazione, @forzaroma

Era attesa a ore la sentenza del Tas sul futuro del Milan in Europa League ed è finalmente arrivata. Il club rossonero è stato escluso ufficialmente dalle coppe europee per la stagione 2019/20, cambiando quindi anche il destino di Roma e Torino. Per i giallorossi è un’ottima notizia, visto che senza il Milan la squadra di Paulo Fonseca entrerà nella competizione direttamente dalla fase a gironi dell’Europa League – insieme alla Lazio – senza bisogno di passare per i preliminari. I granata, invece, vengono ‘ripescati’ e dovranno disputare i turni preliminari. Con questo verdetto la Roma può respirare e prepararsi con più calma alla nuova stagione: la fase a gironi di Europa League, infatti, partirà il 19 settembre prossimo: il sorteggio, invece, si terrà il 30 agosto a Montecarlo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy