Ieri sei giallorossi in campo con le Nazionali

Lucas Digne, Alessandro Florenzi, Gervinho, Norbert Gyomber, Kostas Manolas e Vasileios Torosidis sono stati tutti schierati titolari con la loro squadre, Szczesny è rimasto in panchina

di Redazione, @forzaroma

Nella giornata di ieri sei giocatori della Roma sono scesi in campo negli impegni con le rispettive Nazionali. Lucas Digne, Alessandro Florenzi, Gervinho, Norbert Gyomber, Kostas Manolas e Vasileios Torosidis sono stati tutti schierati titolari con la loro squadre, Szczesny è rimasto in panchina, mentre le gare dove sarebbe dovuti essere impegnati Radja Nainggolan e Antonio Rudiger sono state annullate.

Le amichevoli a Bruxelles tra il Belgio di Nainggolan e la Spagna e ad Hannover tra la Germania di Rudiger e l’Olanda sono state cancellate su richiesta dei governi locali per motivi di sicurezza, per via dello stato di allerta generato dai recenti attentati terroristici avvenuti a Parigi il 13 novembre.

La Francia di Digne, invece, reduce dalla surreale serata dello Stade de France di venerdì sera, è stata impegnata a Wembley contro l’Inghilterra perdendo 2-0 con il difensore giallorosso in campo per tutta la gara.

Anche Florenzi è stato impegnato per 90 minuti dal CT dell’Italia Antonio Conte nell’amichevole che gli azzurri hanno pareggiato per 2-2 a Bologna contro la Romania.

La Grecia di Manolas e Torosidis, con i due giallorossi in campo dal primo minuto, ha pareggiato 0-0 in casa della Turchia, mentre la Slovacchia di Gyomber, schierato titolare ancora una volta, ha sconfitto per 3-1 l’Islanda a Zilina.

Mentre Szczesny è rimasto in panchina in Polonia-Repubblica Ceca 3-1, è invece sceso in campo per 72 minuti Gervinho nella vittoria per 3-0 della sua Costa D’Avorio contro la Liberia nella gara di qualificazione ai Mondiali del 2018.

(asroma.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy