Ibanez: “Sergio Ramos il mio punto di riferimento, in “guerra” mi porterei Juan Jesus”

Le parole del difensore brasiliano: “Più tosto Ronaldo o Lukaku? Sono entrambi difficili da affrontare, hanno tutti e due qualità”

di Redazione, @forzaroma

La Roma ha riabbracciato Ibanez ieri. Il brasiliano è tornato ad allenarsi in gruppo dopo la lesione muscolare e sarà convocato per lo Shakhtar. Il difensore giallorosso ha parlato a “Cronache di spogliatoio” svelando alcuni retroscena. Ecco le sue parole.

Chi è più difficile da affrontare tra Lukaku e Ronaldo?
Sono entrambi difficili da affrontare, hanno tutti e due qualità. E’ difficile da scegliere.

Quale compagno porteresti in guerra su Call Of Duty?
Porterei JJ Lupo (Juan Jesus, ndc) perché ho già giocato con lui e mi trovo bene.

Il difensore a cui avresti voluto rubare una dote? E quale?
Ho come riferimento Sergio Ramos, ma non vorrei rubargli niente. Piuttosto vorrei evolvermi.

Chi ti ha dato, fino a questo momento, il consiglio più importante per la tua carriera?
In questi anni mi hanno dato tanti consigli e sono stati tutti essenziali.

La canzone che ascolti prima di entrare in campo?
Mi piace ascoltare le canzoni del gruppo Menos é Mais.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy