Hall of Fame, Fenucci: “I tifosi avranno un ruolo determinante” Pannes: “Un sogno vedere Totti giocare nel nuovo stadio”

di Redazione, @forzaroma

E’ andata in onda su Sky l’inaugurazione della Hall of Fame giallorossa. Queste le parole di Mark Pannes e Claudio Fenucci:

Pannes: “Mi dispiace dover fare quest’intervista in inglese, l’importante è che parli per spiegare il progetto. L’Hall of fame è importantissima in America, tanti eventi accadono ogni giorno e bisogna ricordarli. Serve per collezionarli e dimostrare alla gente quel che è successo nella storia. Gli atleti competono in situazioni incredibili, la Hall of Fame ricorda i migliori giocatori che hanno giocato nella squadra”.
“La Hall of Fame è fatta per i tifosi, loro voteranno i migliori giocatori, saranno loro a ricordare i campioni e la storia di questa squadra. Questa Hall of Fame diventerà parte della città, è importante che i tifosi possano interagire con la società tramire i media sociali, la televisione, l’importante è che tutti i tifosi possano far parte del progetto della Roma. Del nostro progetto”.

Cosa dobbiamo aspettarci in futuro per questo progetto?
“Nel futuro immediato i tifosi potranno votare i giocatori destinati ad entrare nella Hall of Fame. Nella prima partita all’Olimpico ci sarà una celebrazione e i tifosi potranno vedere i giocatori entrati nella Hall Of Fame”.

FENUCCI: “I tifosi troveranno il regolamento della Hall Of Fame sul sito ufficiale della società”.
“Ci saranno cinque membri della commissione più i tifosi che avranno un ruolo determinante. Il luogo fisico sarà lo stadio insieme al museo ci sarà la hall of fame
Attualmente collocazione sarà virtuale, anche se nell’ambito di alcune ristrutturazioni che avverranno a Trigoria in futuro, potremo pensare di portare la Hall Of Fame qui”.

Tra gli obiettivi degli americani c’è quello di mettere la Hall Of fame nel nuovo stadio di proprietà?
“Naturalmente sì, il posto naturale è quello”.

Come verrà organizzato l’accesso a questa Hall Of Fame?
“85 anni di storia, 85 giocatori, esperti e tifosi sceglieranno gli 11 migliori della storia”.

Non c’è Totti in questa lista. Perché?
MARK PANNES: “Nessun giocatore ancora in attività potrà far parte della Hall Of Fame. Riguarda solo giocatori del passato, in futuro ci saranno certamente tante celebrazioni per Totti”.
MARK PANNES: “Sarebbe un sogno riuscire a costruire lo stadio in tempo per vederci giocare Totti. Sarebbe un onore. Il processo per costruirlo non è semplice, cercheremo di farlo nel più breve tempo possibile”.

Le preferenze di Fenucci?
FENUCCI: “Ho solo richiesto di inserire Tempestilli nella lista (ride). Scegliere sarà difficile, ci sono tanti giocatori che hanno fatto la storia”.

In futuro si potrà inserire nella Hall of Fame anche l’allenatore?
FENUCCI: “Nella Hall of Fame sono previsti anche i manager e per tutti quelli che hanno fatto qualcosa d’importante nella storia della Roma”.

Vuole esprimere un suo voto?
PANNES: “Voterò sicuramente ma il mio voto è privato. Spero che tutti i tifosi votino, vogliamo farli sentire parte del progetto. In futuro ci sarà spazio per manager e allenatori, ma vogliamo partire dai giocatori perché sono loro che portano le emozioni ai tifosi e vincono sul campo”.

Si aspetta molti voti dagli italoamericani?
PANNES: “Sono sicuro che i tifosi voteranno da tutto il mondo. Ci sono tanti tifosi anche in Asia e in Sudamerica, la Roma è una società conosciuta in tutto il mondo.Siamo molto eccitati per questo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy